Informativa

Osteopati attenzione alla rottura della sindesmosi

 

A livello del piede una distorsione laterale della caviglia, può causare una rottura della sindesmosi, se non riconosciuta e trattata correttamente c'è il rischio si sviluppare una artrosi e una instabilità della caviglia, è quindi estremamente necessario che l'osteopata si consapevole di questa lesione e che ponga la diagnosi in modo adeguato attraverso la raccolta accurata dell'anamnesi, la localizzazione del dolore alla palpazione, la valutazione della stabilità e gli esami radiologici. 

Letto 1867 volte