Informativa

Inadeguadezze nutrizionali

Le sostanze nutrienti di particolare importanza nei pazienti con una sindrome algica muscolo-scheletriche, sono le vitamine idrosolubili del gruppo B; B6, B12, l'acido folico, la vitamina C, ed alcuni elementi, in particolare il calcio, il ferro ed il potassio.

Quasi metà dei pazienti che vediamo con un dolore osteo-articolare-muscolare cronico necessita, per un sollievo prolungato, di una correzione delle inedeguatezze vitaminiche. La complessità di questo argomento va di pari passo con la sua importanza. Questa complessità è aumentata dall'interdipendenza di alcune vitamine, dalle variazioni individuate dei sistemi enzimatici umani, e dalla variabile risposta degli individui alle alterazioni metaboliche.
Sebbene i fattori nutrizionali non siano menzionati nell'ambito dell'osteopatia, essi devono essere considerati nella maggioranza dei pazienti se si vuole ottenere un durevole sollievo dal dolore.

Una vitamina è una sostanza nutritiva che ha un ruolo essenziale nel normale metabolismo corporeo come coenzima di un enzima, ma non è sintetizzata dal corpo. La necessità di una migliore nutrizione può manifestarsi a 3 livelli:

1) Insufficienza vitaminica.

2) Carenza vitaminica. 

3) Dipendenza vitaminica.

 

Letto 1958 volte